dotto

home / Archivio / Fascicolo / La perizia nella fase dell´incidente probatorio

indietro stampa articolo indice fascicolo leggi articolo leggi fascicolo


La perizia nella fase dell´incidente probatorio

Massimo Scarabello, Giudice presso il Tribunale di Cuneo.

L’intervento affronta la questione dell’incidente probatorio e della perizia in ambito penale. A titolo di premessa, l’autore richiama le principali differenze fra consulenza e perizia, nonché le origini dell’incidente probatorio. Fatte le opportune premesse di carattere generale, lo scritto si sofferma sulle caratteristiche dell’incidente probatorio e della fase dibattimentale, analizzando le peculiarità delle perizie disposte in tali fasi del procedimento penale, Infine, l’autore termina la trattazione illustrando brevemente la giurisprudenza in materia.

The expert advice within the context of probative incident

The paper addresses the issue of the probative incident and expert advice within the context of criminal law. By way of introduction, the author recalls the main differences between consultancy and expert advice, as well as the origins of the probative incident. Within this context, the paper focuses on the characteristics of the probative incident and the trial phase, analyzing the peculiarities of the appraisals arranged in these phases of the criminal proceedings. Lastly, the author ends the discussion by briefly illustrating the jurisprudence on the subject.

Fino a questo momento abbiamo sentito parlare dagli altri relatori di “consulenza” mentre ora parliamo di “perizia” e ovviamente le differenze fra consulenza e perizia sono note, ma in parte le vedremo.

Una perizia dicevo, particolare perché interviene in una fase processuale, l’incidente probatorio, che si inserisce logicamente e cronologicamente in una fase processuale, le indagini preliminari, in cui normalmente non è luogo procedere a perizia.

Differenza importante tra consulenza – quella ad esempio di cui ha parlato il Dottor Gianoglio che pure avviene nella fase delle indagini preliminari – e perizia, sempre nelle indagini preliminari, ma nelle forme dell’incidente probatorio, non tanto per il merito quanto per il metodo dell’acquisizione al processo di questo sapere scientifico in tutte le materie in cui può rilevare il sapere scientifico acquisito al processo. Quindi in questo breve intervento, più che di merito, come abbiamo sentito parlare fino adesso, parleremo di metodo, cioè indagheremo su come viene fatto entrare un atto che anticipa una raccolta probatoria in fase dibattimentale alla fase delle indagini preliminari, peraltro nelle forme dell’incidente probatorio, che conosce soprattutto una caratteristica peculiare, ossia il pieno contraddittorio fra le parti nell’acquisizione della prova.

Ma che [continua..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio


  • Giappichelli Social