Tariffe per servizi aeroportuali e riparto di giurisdizione

La Cass. civ., Sez. Un., con ordinanza 31 maggio 2017, n. 13723, ha chiarito che, così come già affermato con ordinanza 20 luglio 2015, n. 15153, spetta al giudice amministrativo, ai sensi dell’art. 133, co. 1, lett. c), codice del processo amministrativo, la giurisdizione ...

Contratti pubblici e riparto di giurisdizione

La Cass. civ., Sez. Un., con sentenza 29 maggio 2017, n. 13454, ha ribadito che appartiene alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo una controversia relativa all’aggiudicazione di una gara di appalto, ove non si sia mai giunti alla stipulazione del contratto, a nulla rilevando che dopo l’aggiudicazione – e su esclusivo impulso della Amministrazione appaltante – si sia aperta...

Il regime contributivo agevolato per le lavoratrici autonome

Con il messaggio n. 1947 del 10 maggio 2017, l’INPS ha fornito alcuni chiarimenti sulla prestazione di maternità delle lavoratrici autonome che abbiano beneficiato del regime contributivo agevolato di cui alla Legge n. 190/2014, come modificata dalla Legge n. 208/2015. L’Istituto ha precisato che tale prestazione deve essere riconosciuta anche nel ...

Mutuo ipotecario in violazione dell’art. 216, comma 3, l.f.

La Corte di Cassazione, con Sentenza del 28 settembre 2016, n. 19196, ha affermato che la stipulazione di un contratto di mutuo ipotecario in violazione dell’art. 216, comma 3, l.f., – che punisce la condotta di...