arato

Archivio Rivista

Consulta l’archivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneità alla pubblicazione.

home / Contenuti correlati

ALTRI CONTENUTI su: bancarotta fraudolenta

» La Cassazione annulla d’ufficio, con rinvio, le sentenze di condanna per bancarotta fraudolenta in cui sia stata inflitta la pena accessoria dell’inabilitazione all’esercizio di un’impresa commerciale e incapacità di esercitare uffici direttivi nelle impr

» Non rileva il reato di bancarotta fraudolenta documentale se il cessato amministratore non ha occultato le scritture contabili al momento del passaggio delle stesse al nuovo amministratore

» Condanna per bancarotta fraudolenta e interdizione dalla professione per il periodo massimo, pur in presenza di patteggiamento della pena

» Presupposti per la ricusazione del G.U.P. nel giudizio penale per bancarotta fraudolenta

» Sul ruolo del concorrente estraneo nel reato di bancarotta fraudolenta

» La Corte di Cassazione evidenzia i criteri per la corretta identificazione del destinatario delle norme sulla bancarotta fraudolenta

» La Corte di Cassazione evidenzia l’autonomia dei reati di cui all’art. 216, comma 1, n. 2 l.f..

» I sindaci concorrono nel reato di bancarotta fraudolenta, se deliberatamente non segnalano le operazioni che potrebbero mettere a rischio la prosecuzione dell’impresa

» In tema di dolo (specifico) nel reato di bancarotta fraudolenta mediante sottrazione o distruzione di libri o altre scritture contabili

» L’istituzione di un trust al solo fine di sottrarre alla disponibilità dei creditori un determinato bene rileva quale reato di bancarotta ex art. 216 l.f.

» Il concorso dei soci nella bancarotta fraudolenta

» Bancarotta fraudolenta: indici di fraudolenza e irrilevanza della mancanza di consapevolezza di poter fallire

» E’ integrato il reato di bancarotta fraudolenta post fallimentare, nel caso in cui il fallito tenga per sé i guadagni della propria attività senza autorizzazione del giudice

» La Cassazione annulla d’ufficio, con rinvio, le sentenze di condanna per bancarotta fraudolenta in cui sia stata inflitta la pena accessoria dell’inabilitazione all’esercizio di un’impresa commerciale e incapacità di esercitare uffici direttivi nelle imprese in misura fissa decennale

» La durata della pena accessoria prevista per la bancarotta fraudolenta deve essere commisurata a quella stabilita per la pena principale

» La Corte Costituzionale dichiara illegittimo l’art. 216, ultimo comma, nella parte in cui prevede la durata fissa a 10 anni delle pene accessorie

» Responsabilità dell’amministratore di diritto per bancarotta fraudolenta

» Finanziamento senza giustificazione per marketing politico e reato di bancarotta

» Responsabilità per bancarotta fraudolenta per l’amministratore senza deleghe

» Ai fini della condanna per bancarotta fraudolenta impropria l’amministratore senza poteri di gestione deve essere a conoscenza delle condotte illecite

» La definitiva assoluzione per il reato di appropriazione indebita impedisce, ex art. 649 c.p.p., la prosecuzione del procedimento per bancarotta fraudolenta patrimoniale

» Al fine della determinazione delle responsabilità per i reati di bancarotta fraudolenta e di falso in bilancio si deve disporre di sufficienti prove per dimostrare che il ruolo di direttore commerciale coincide con quello di amministratore di fatto

» Sulla responsabilità omissiva del collegio sindacale

» Concedere finanziamenti a soggetti senza garanzie è punibile a titolo di bancarotta fraudolenta

» Sull’interpretazione formale e sostanziale delle ‘operazioni dolose’ e della ‘continuazione fallimentare’.

» L’atto di pignoramento, emesso ai fini del recupero del bene distratto, non rileva ai fini della cancellazione del reato di bancarotta fraudolenta commesso dall’amministratore

» Il reato di appropriazione indebita può essere assorbito dal reato di bancarotta fraudolenta

» Sull’attualità del pericolo di reiterazione delle condotte integrative la bancarotta fraudolenta dopo la dichiarazione di fallimento

» Bancarotta fraudolenta in caso di fidejussioni non giustificate

» Integra il reato di bancarotta fraudolenta la restituzione del finanziamento postergato del socio

» Spetta all’amministratore la prova della destinazione dei beni sociali

» In caso di bancarotta fraudolenta, le pene accessorie devono essere quantificate in concreto dai giudici ai sensi dell’art. 133 c.p.

» Rilevanza dei vantaggi compensativi

» Condanna per bancarotta fraudolenta e risarcimento del danno

» La responsabilità dell’amministratore di diritto sussiste in ogni caso di bancarotta fraudolenta

» La distrazione di un bene detenuto in leasing integra il reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale

» Nell’ambito dei gruppi, per evitare il reato di bancarotta fraudolenta è necessario dimostrare la presenza dei vantaggi compensativi

» Il mancato pagamento di debiti erariali e di debiti verso istituti di credito non integra il reato di bancarotta fraudolenta

» La Cassazione si pronuncia sulle condotte di affitto di ramo d’azienda aventi carattere distrattivo

» Continuità normativa per il reato di bancarotta fraudolenta

» Le norme incriminatrici contenute nel Codice della crisi d’impresa sono in continuità normativa con quelle contenute nella Legge fallimentare

» Il fallimento della società incorporante ben può determinare la punibilità delle condotte poste in essere dagli amministratori delle altre società partecipanti alla fusione

» La bancarotta fraudolenta è configurabile in caso di fusione tra due società, anche qualora il fallimento riguardi una sola di esse.

» Non contestabile all’amministratore cessato il reato di bancarotta documentale e patrimoniale.

» Omissioni contabili e bancarotta documentale.

» Configurabile il concorso materiale tra il reato di bancarotta fraudolenta e il reato di bancarotta impropria.

» Sulla rideterminazione delle pene accessorie ex art. 216 l. fall. in caso di bancarotta fraudolenta.

ARTICOLI di ALTRE RIVISTE in cui si tratta: bancarotta fraudolenta

» Segnalazioni di Diritto penale dell'impresa (rivista Nuovo Diritto delle Società)


  • Giappichelli Social